Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Hyundai Tucson ibrida: la rivoluzione è iniziata

Ecco la nuova Hyundai Tucson Hybrid di quarta generazione. È dotata di un motore ibrido e offre un design audace. Questo SUV compatto offre anche l’allestimento Sport N Line per una maggiore sportività e dinamismo.

Nuovo design della Hyundai Tucson ibrida

Hyundai sta lanciando una nuova generazione di modelli, ognuno con una propria identità. Questo è già il caso della Kona elettrica.

Esterno

Il design è rivoluzionario e senza compromessi. La Tucson Hybrid ha una geometria dinamica e linee fluide. I fari e le luci diurne con effetto specchio riprendono completamente il design della calandra. Una volta accesi, la firma luminosa è unica e altamente tecnologica.

Nella parte posteriore, le luci a LED riprendono il tema elegante del frontale. Per conferire una sensazione di sportività e dinamicità, Hyundai propone una linea di carattere a forma di “Z”, oltre a un listello parabolico cromato che si estende dagli specchietti retrovisori esterni fino alla parte posteriore del veicolo.

Ancora una volta, Hyundai ha voluto fare una dichiarazione, questa volta rompendo con la tradizione dei loghi automobilistici. L’emblema Hyundai sulla superficie del portellone posteriore è realizzato in vetro liscio. Quest’ultimo offre un aspetto 3D, decisamente high-tech. Inoltre, quando non è attivo, il tergilunotto è nascosto sotto lo spoiler posteriore. Una novità assoluta per il marchio!

Infine, con i nuovi colori vivaci: Shimmering e Teal Blue, il SUV compatto offre un totale di otto colori. Ma non è tutto! Per personalizzare ulteriormente la vostra Hyundai Tucson Hybrid, è disponibile il tetto a contrasto: Phantom Black o Dark Knight è disponibile come opzione. Il tutto è montato su cerchi in lega da 17 o 19 pollici. Non vi resta che scegliere la combinazione giusta!

L’interno

Entrate in un abitacolo spazioso e sofisticato. I materiali sono di alta qualità e scelti con gusto. Spazio, tecnologia e informazioni sono trasmessi in modo armonioso. È come entrare in una stanza impeccabilmente ordinata, dove le preoccupazioni quotidiane svaniscono..

Per il comfort, il volante è riscaldato e offre una migliore ergonomia. Inoltre, sono presenti i paddle per il cambio di marcia, il riconoscimento vocale con cui è possibile regolare la temperatura, l’infotainment e persino l’apertura del bagagliaio.

Al centro della plancia, nella base di ricarica e nei vani portaoggetti, il SUV ibrido Hyundai Tucson brilla di luce propria. Con 64 colori e dieci livelli di intensità, l’illuminazione ambientale può essere configurata a piacere. Non siamo a Versailles! Sì, lo è! Tuttavia, nulla batte l’illuminazione del tetto panoramico apribile (opzionale). Oltre a fornire luce naturale, lascia entrare nell’abitacolo una leggera brezza.

Infine, per completare il pacchetto, è possibile scegliere tra tre colori per gli interni: Full Black, Biton Light Grey e Black con inserti Teal. Per evidenziare i materiali, è presente una doppia linea cromata, a scelta. Si estende dalla console centrale al portellone posteriore.

Dimensioni e volume del bagagliaio

Kia Sportage e Hyundai Tucson condividono la stessa piattaforma, il motore ibrido e persino le dimensioni! Con una lunghezza di 4,50 metri, una larghezza di 1,86 metri e un’altezza di 1,65 metri, rientrano entrambe nella categoria dei SUV compatti.

In termini di dimensioni, i principali concorrenti sono la Renault Austral E-Tech, le cui preordinazioni sono aperte dal 30 giugno 2022 e le cui consegne sono previste per l’inizio di dicembre 2022. La Citroën C5 Aircross o la Peugeot 3008.

Il volume di carico offerto dalla Hyundai Tucson Hybrid è una bella quantità di spazio. Con i sedili in posizione, il bagagliaio offre da 546 a 616 litri e fino a 1.795 litri con i sedili ripiegati. Un piccolo bonus: il bagagliaio si apre automaticamente quando viene rilevata la chiave. Comodo se si hanno le mani occupate.

Motorizzazione e prestazioni

Sotto il cofano, la Hyundai Tucson Hybrid monta un motore a benzina a 4 cilindri 1.6T-GDI Smartstream da 180 CV. Questo blocco di benzina è abbinato a un blocco di motori elettrici da 60 CV, alimentati da una piccola e performante batteria ai polimeri di litio da 1,49 kWh.

Insieme, questo tipo di motore ha una potenza massima di 230 CV e una coppia massima di 350 Nm. Per la trazione delle quattro ruote, il tutto è gestito da un cambio automatico a sei rapporti.

In termini di prestazioni, Hyundai dichiara una velocità massima di 193 km/h e un tempo da 0 a 100 km/h di 8 secondi.

Come funziona l’ibrido sulla Hyundai Tucson Hybrid?

È semplice, non dovete fare nulla. La Hyundai Tucson Hybrid analizza la vostra guida. A seconda della situazione, passa dal motore a combustione al motore elettrico. Durante le decelerazioni, il motore elettrico permette di ricaricare la batteria.

L’energia cinetica accumulata alimenta poi il motore elettrico per aumentare l’accelerazione, la guida in salita e la bassa velocità. Il SUV non dispone di una modalità B che intensifica la rigenerazione come il suo concorrente Volkswagen Tiguan hybrid.

Consumi ed emissioni di CO2

Progettata per ridurre i consumi senza sacrificare il piacere di guida, la casa automobilistica annuncia un consumo WLTP tra 5,6 e 5,7 l/100 km, per un’emissione di CO2 tra 127 e 131 g/km. Con il serbatoio da 52 litri della Hyundai Tucson ibrida, l’autonomia è teoricamente di 881 km in media.

Con queste poche cifre, si sfugge al malus ecologico, ma essendo un’auto ibrida, purtroppo non si beneficia del bonus ecologico.

Sicurezza ottimale

Per una guida più fluida, Hyundai ha sviluppato una serie di sistemi avanzati di assistenza alla guida, come la Frenata Autonoma di Emergenza con Intersezione, il Mantenimento Attivo della Corsia, gli Abbaglianti Intelligenti, il Cruise Control Adattivo Intelligente, la Visualizzazione della Telecamera dell’Angolo Cieco, la Chiamata Automatica di Emergenza eCall e il Controllo Remoto del Parcheggio.

Hyundai migliora anche la vostra tranquillità e sicurezza con caratteristiche innovative come il sistema ottimizzato a sette airbag, che include un airbag laterale centrale in prima fila. Ciò significa che, in caso di collisione, i passeggeri dei sedili anteriori evitano di urtarsi a vicenda. Il rischio di lesioni gravi è ridotto.

Per Hyundai la sicurezza è importante anche per i vostri figli. Grazie a tecnologie intelligenti come il sistema di assistenza all’uscita e l’allarme per i passeggeri posteriori, potrete sempre tenere d’occhio i vostri figli.

Quale SUV ibrido Hyundai Tucson scegliere?

Il SUV ibrido Hyundai Tucson è disponibile in quattro livelli di allestimento: Intuitive, Creative, Executive. Esiste anche una versione Business, riservata esclusivamente ai professionisti. Non vi resta che scegliere il livello di allestimento che contiene l’equipaggiamento che desiderate.

Intuitivo

Dotazione principale

cerchi in lega da 17 pollici
Climatizzatore automatico a due zone
10.quadro strumenti digitale da 25 pollici
Schermo multimediale da otto pollici
Assistenza al parcheggio posteriore
Telecamera posteriore
Assistenza attiva al mantenimento della corsia
Rilevatore di stanchezza e riconoscimento dei segnali di limite di velocità
finition-intuitive-1

Creativo

In aggiunta alle caratteristiche dell’Intuitive

cerchi in lega da 18 pollici
Accesso e avviamento a mani libere
Sedili anteriori riscaldati
Caricatore a induzione per smartphone
Sistema multimediale con schermo da 10,25 pollici
Navigazione e servizi connessi BlueLink
Assistenza al parcheggio anteriore e monitoraggio dell’angolo cieco
finition-creative-1

Business

In aggiunta alle caratteristiche del Creative

Avviso di traffico trasversale posteriore con funzione di frenata
Assistenza all’uscita del veicolo
Caricatore wireless per smartphone compatibili
Servizi connessi BlueLink
Monitoraggio dell’angolo cieco
Sistema di navigazione europeo con aggiornamenti delle mappe e servizio Hyundai Live
Sistema multimediale con schermo da 10,25 pollici e riconoscimento vocale

Esecutivo

Oltre alle caratteristiche del Creative

cerchi da 19 pollici
Climatizzatore automatico trizona
Cruise control intelligente
Assistenza attiva alla guida in autostrada
Sedili anteriori elettrici e ventilati
Rivestimento in pelle
Tetto panoramico
telecamera a 360 gradi
Portellone posteriore a mani libere
finition-executive

Gli optional

Poiché le finiture sono già ben equipaggiate, il catalogo degli optional si sfoglia rapidamente.

OpzioniPrezzo
Vernice metallizzata650 €
Vernice bianca polare200 €
Tetto e specchietti a contrasto500 € (solo finitura Executive)
Tetto panoramico990 € (solo finitura Executive)

La finitura sportiva N Line della Hyundai Tucson Hybrid

La finitura N Line conferisce un tocco dinamico e molti elementi di spicco a questo nuovo look.

Esterni: uno stile forte

Ancora più dinamica e sportiva della Tucson ibrida “classica”, questa finitura apporta cambiamenti agli esterni del veicolo. Il frontale è accattivante, con una griglia N Line, uno skid plate color argento e un paraurti caratterizzato da prese d’aria affusolate e contorni dei fari Bi-LED neri.

I passaruota, nei colori della carrozzeria, accentuano il dinamismo e la fluidità delle linee. Il posteriore rivela il DNA sportivo della gamma N con il paraurti che integra una doppia uscita di scarico, sormontata da una grande striscia rossa riflettente che funge da catarifrangente. Per rafforzare il carattere sportivo, lo spoiler esteso sul tetto presenta discrete alette. La Tucson N Line è dotata di speciali cerchi da 19 pollici ed è l’unica a poter essere verniciata in “Shadow Grey”.

Interni: comfort all’avanguardia

Nel settore automobilistico, gli interni delle auto sportive sono spesso neri e la Tucson N Line non fa eccezione a questa regola.

I sedili neri in pelle traforata e alcantara sono apprezzabili e offrono un comfort ottimale e un eccellente supporto lombare. I pedali in stile alluminio e il volante in pelle traforata sono altrettanto impressionanti. Per rafforzare la sportività, le cuciture sono presenti ovunque. Sui rivestimenti, sul volante, sui rivestimenti delle porte, sul bracciolo centrale e sul cruscotto. Un must-have!

Per quanto riguarda la strumentazione, non è cambiato nulla. Gli schermi da 10,25 pollici della strumentazione digitale e del sistema di infotainment sono ancora lì. Sono piacevoli sia da guardare che da toccare.

Dal punto di vista tecnico

Certo, la presentazione è più sportiva rispetto agli altri Tucson, ma d’altra parte il motore è strettamente identico dal punto di vista tecnico. Il motore termico è associato al motore elettrico e alla sua batteria agli ioni di litio. Pertanto, la potenza è la stessa, così come le prestazioni, il consumo medio e le emissioni di CO2.

Qual è il prezzo della nuova Hyundai Tucson ibrida?

Il costruttore coreano ha annunciato un prezzo che parte da 34.950 euro per l’allestimento entry-level Intuitive e da 45.350 euro per l’allestimento top di gamma N Line. I prezzi sono alti, ma le dotazioni sono notevoli e la concorrenza non è lontana. In Toyota, ad esempio, il RAV-4 ibrido 2WD da 218 CV ha un prezzo di 50.400 euro per l’allestimento top di gamma Collection.

IntuitivoCommercialeCreativoEsecutivoLinea N Executive
TUCSON ibrido 230 BVA-634 950€38 050€39 350€45 350€45 350€
TUCSON ibrido 230 HTRAC BVA-641 350€47 350€47 350€

La nostra opinione

Hyundai ha trovato la giusta ispirazione con questa Tucson ibrida. Il suo look potente, sportivo e dinamico le permette di entrare nella categoria dei SUV compatti. La sua maneggevolezza è eccellente, il che è assolutamente rassicurante. Per quanto riguarda il consumo di carburante, le cifre sono abbastanza ragionevoli. Allora, siete convinti?

Per aiutarvi nella ricerca, il team di OnMyBike pubblica regolarmente articoli sulle auto elettriche e ibride

Fonte

Questo articolo è tradotto anche in Site en allemand, Site en anglais and Site en espagnol.