Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cannondale e bike: è un buon prodotto?

cannondale-e-bike-photo-principale

Sin dalla sua nascita, Cannondale ha cercato di rompere gli schemi del ciclismo. Spinto dalla passione per la produzione di biciclette innovative e iconiche, il team Cannondale ha sviluppato tecnologie incredibili, come l’iconica Lefty e la sua esclusiva forcella anteriore. Il marchio di biciclette si è costruito una reputazione di affidabilità e durata. Volete saperne di più su questo marchio americano? Come scegliere una Cannondale e bike? Quale modello scegliere in base al proprio utilizzo? Scopriamo tutto su questo marchio.

Le 3 migliori biciclette elettriche del mercato

Scoprite le migliori biciclette elettriche sul mercato. Scoprite chi sono i concorrenti diretti delle biciclette elettriche Cannondale.

Ambiente competitivo

Il mercato delle biciclette e quello delle biciclette elettriche stanno vivendo una vera e propria mania. Molte aziende e marchi stanno combattendo una guerra spietata per promuovere i loro prodotti. Questo rende le cose particolarmente complicate per il futuro utente. La scelta e le opzioni sono molteplici. Allora perché c’è tanto interesse per questi mezzi di trasporto?

La risposta è piuttosto semplice. In Francia, ad esempio, le regioni e alcuni comuni sostengono lo sviluppo di questi mezzi di trasporto alternativi offrendo sussidi per il loro acquisto.

Così, per l’acquisto di una bici elettrica o di una cargo bike, gli utenti possono usufruire di un bonus erogato dal governo, dalle regioni o dai comuni. Per farlo, è necessario scoprire le condizioni di ammissibilità e di accesso. Sarà inoltre necessario sapere se la vostra regione o il vostro comune hanno istituito un sistema di questo tipo.

Presentazione del marchio di biciclette Cannondale

La Cannondale Bicycle Company celebrerà il suo 50° anniversario nel 2021. L’azienda è nata nel 1971 a Wilton, nel Connecticut. Per la cronaca, la sede si trovava di fronte alla stazione ferroviaria di Cannondale, da cui il marchio prende il nome.

Originariamente, il suo creatore, Joseph S. Montgomery, creò accessori per biciclette e campeggio nel 1972. Uno dei suoi primi prodotti commerciali fu un rimorchio per biciclette per bambini.

La prima moto fu lanciata nel 1983. Si trattava del modello ST500, una moto orientata all’alluminio che, grazie al suo prezzo, la rese accessibile alle masse, scalzando così il modello in acciaio. Fu un successo immediato, con un fatturato di 6 milioni di dollari in quell’anno.

In seguito a questo successo, Cannondale ha ampliato la sua linea con il lancio della sua prima bici da corsa. Si tratta della SR900 e della prima Cannondale mountain bike, la SM500. 

Per chi ama i vecchi giornali, sono disponibili online i cataloghi di biciclette Cannondale dell’epoca. È molto interessante vedere i sacchi a pelo e le borracce, le mackintos e le prime biciclette. Da allora, Cannondale non ha mai smesso di lavorare su nuovi processi per ottenere potenza e velocità. Nel 1988, solo 11 anni dopo la sua nascita, il marchio fu presentato alle Olimpiadi di Seul.

L’anno successivo, le Cannondale bikes furono lanciate sulla scena mondiale. Il produttore americano ha fatto colpo nel 2000 con il lancio della famosa forcella Lefty, un sistema a braccio singolo che da allora si è evoluto ma che è ancora presente sulle Cannondale bikes.

Tecnologie sviluppate da Cannondale 

Gli ingegneri Cannondale lavorano duramente anno dopo anno per ottimizzare i componenti facendoli lavorare insieme. Da qui l’integrazione del sistema SI nelle nuove biciclette offerte da Cannondale. Che si tratti della forcella Lefty, della guarnitura Hollowgram o della trasmissione AI, ogni modulo lavora in tandem per offrire prestazioni migliori.

Integrazione asimmetrica dell’IA

Grazie all’invenzione AI, è possibile accorciare il fodero posteriore della Cannondale. L’idea è quella di spostare la trasmissione e il mozzo di 6 mm verso l’esterno. Questo permette di utilizzare pneumatici più larghi e, se necessario, un doppio ingranaggio. Il risultato sono biciclette Cannondale da strada e mountain bike più rigide e reattive.

Ballistec Carbon

Come molti produttori di biciclette, Cannondale non si è sottratta alle regole realizzando una propria varietà di fibra di carbonio. Il carbonio Ballistec è stato progettato per offrire resistenza e rigidità. Sono stati studiati diversi livelli di qualità, tra cui la versione top di gamma Hi-MOD. Questa bicicletta Cannondale Hi-MOD è notevolmente più leggera, ma più costosa.

Tubi in alluminio CAAD

L’alluminio viene trattato con cura nel laboratorio Cannondale. Nonostante il boom della fibra di carbonio, l’alluminio è ancora onnipresente nella gamma Cannondale. Questo processo, chiamato CAAD (Cannondale Advanced Aluminium Design), consente di produrre biciclette molto reattive e performanti senza spendere una fortuna.

Risparmiate sulla tecnologia delle sospensioni

Gli ingegneri di Cannondale hanno esaminato attentamente le vibrazioni e l’assorbimento degli urti. Il risultato è la tecnologia SAVE, presente sulla forcella e sul tubo sella. Il produttore sostiene che il comfort è aumentato del 40% rispetto ad altri dispositivi.

Ufficio Frontline

Sulla vostra Cannondale mountain bike volete stabilità e agilità, e Cannondale lo capisce con la geometria del tubo sterzo Outfront. Anche alle alte velocità, l’angolo del tubo di sterzo rimane aperto grazie alla lunga escursione della forcella.

La ruota si sposta quindi più avanti, stabilizzando la posizione e mantenendo la tensione necessaria per la mountain bike.

Presentazione delle diverse Cannondale bikes

Il marchio Cannondale offre a questi utenti diversi modelli di bicicletta, ciascuno corrispondente a una disciplina.

La bici da corsa versatile: SuperSix Evo

Per una bici da strada Cannondale competitiva, la SuperSix Evo è una bici versatile ed efficiente. È una Cannondale mountain bike leggera, comoda e agile. La SuperSix Evo non è comoda solo su strade pianeggianti, ma anche in montagna. A 48 km/h, guadagna 30 watt di potenza rispetto al modello precedente. Il peso del modello di punta di questa splendida macchina è di 7,3 kg.

Grazie al concetto SAVE, anche il manubrio SystemBar HollowGram può assorbire gli urti. Questo modulo può essere regolato fino a 8°. Le biciclette Cannondale SuperSix Evo sono disponibili per uomini e donne, con freni a disco o pastiglie, in carbonio standard o Hi-MOD. Sono di alta gamma, leggere e rigide.

Per completare la gamma, il marchio ha progettato una Cannondale e bike (il nome Neo si riferisce alla gamma di bici elettriche). La SuperSix Evo Neo è dotata di un motore elettrico nel mozzo posteriore e di una batteria ebikemotion perfettamente integrata nel telaio.

Bicicletta aerodinamica Cannondale : SystemSix

Per i corridori TT o per gli appassionati che cercano una bicicletta ultraveloce con un’aerodinamica senza compromessi, date un’occhiata alla bicicletta aerodinamica Cannondale SystemSix. Sostiene di essere la bici da strada Cannondale più veloce al mondo, pur mantenendo la certificazione UCI. 

Cannondale dichiara un miglioramento del 10% rispetto al modello precedente. La SystemSix è eccellente su strade pianeggianti, anche con qualche asperità, ma la sua geometria orientata alle prestazioni ad alta velocità e il peso di 8 kg la mettono a dura prova in salita.

Per ottenere tali risultati, gli ingegneri Cannondale hanno dovuto lavorare contemporaneamente su sei aree specifiche. Si tratta di telaio, forcella, sospensioni, forca, sella e ruote. 

La bicicletta da corsa Cannondale SystemSix è dotata di un sensore ruota integrato. Le prestazioni vengono poi monitorate con l’app Cannondale, sviluppata in collaborazione con Garmin.

Gamma Endurance: Biciclette da corsa Synapse

Modello di punta di Cannondale, la Synapse si è evoluta fin dall’inizio. È una bicicletta che può essere guidata per lunghi periodi di tempo. La sua geometria è più eretta rispetto a quella di una bici da corsa, per un comfort ottimale. Ma è comunque leggera, veloce e in grado di tenere il passo se si accelera il ritmo.

La Synapse è inoltre dotata del kit di microsospensioni SAVE. La Cannondale Synapse è disponibile con un telaio in fibra di carbonio Ballistec (standard o Hi-MOD), mentre le versioni precedenti erano disponibili con un telaio in alluminio.

Tra le sue numerose varianti, troverete una versione femminile di questo modello con una Synapse. Esiste anche una versione di Cannondale e bike: la Cannondale Synapse Neo. 

Bicicletta da corsa Cannondale in alluminio: CAAD

Fu Mario Cipollini a introdurre il CAAD alla fine degli anni ’90, quando si trattava della terza e quarta versione. La Optimo (con forcella in carbonio) è il modello base. La Cannondale CAAD 13 è un modello da competizione in alluminio ad alte prestazioni.

Quando si tratta di rapporto qualità-prezzo, sarete un grande vincitore. La Cannondale CAAD è la bicicletta per i principianti. Potrete pedalare su una bicicletta robusta, ma veloce e agile, che conserverete a lungo. La Cannondale CAAD 13 è anche una bicicletta aerodinamica grazie alla sua geometria tubolare. Segue le orme del suo fratello maggiore, il SuperSix Evo.

Per quanto riguarda la bici da corsa CAAD Optimo, la sua forcella in carbonio assorbe le irregolarità della strada senza muoversi.  È a suo agio sui dossi o in città, correndo come se fosse una bici da lavoro. 

Cannondale gravel bike: Topstone

Da Cannondale, troverete una collezione gravel ancora conosciuta con il nome in codice: Topstone. Con questa bicicletta si può andare ovunque, soprattutto se si montano pneumatici da 42 mm per una migliore aderenza. Inoltre, questa Topstone Cannondale gravel bike è dotata di una sospensione posteriore KingPin ultraleggera. 

Se volete davvero andare dappertutto, potete scegliere la versione per mancini. Offre 30 mm di escursione su tutte le salite. Questa sospensione single-link offre maggiore aggressività sulle superfici irregolari e comfort su strada.

La versione in alluminio è comunque leggera e confortevole. La Cannondale gravel bike Topstone in alluminio presenta una geometria di sterzo Outfront, che posiziona le ruote più avanti. Questa Cannondale Topstone è un modello sportivo, ma anche un alleato per le uscite casual. È disponibile anche una versione della Cannondale e bike con il marchio NEO.

Cannondale mountain bike: Super X e CAADX

Per la competizione CX, il marchio ha sviluppato 2 modelli di Cannondale mountain bike: SuperX e CAADX.

Modello Super X

La Cannondale Super X è una bicicletta da corsa. Grazie al concetto di AI (Asymmetric Integration), è facile da gestire e si comporta bene in salita. Per il passaggio di sezioni grasse, se necessario, sono disponibili pneumatici da 40 mm. Per la discesa domina la geometria Outfront. In breve, la SuperX è la bicicletta perfetta per chi vuole risparmiare tempo.

Modello CAADX 

La bici Cannondale per esplorare le strade sterrate e per iniziare le gare off-road si chiama CAADX. Ad un prezzo accessibile, è possibile pedalare su terreni difficili rimanendo stabili e maneggevoli.

La mountain bike da ciclocross Cannondale CAADX presenta un telaio SmartForm, un offset della forcella di 55 mm e la tecnologia SAVE nel triangolo posteriore. Che cos’è Cannondale Urban and Recreational Cycling? Per quest’ultimo punto, il gruppo si è concentrato sulle Cannondale bikes facili da usare nella vita quotidiana.

Bicicletta multifunzionale: Veloce

Vi piace trascorrere i fine settimana con la famiglia e pedalare in città? Scegliete una bicicletta, la Cannondale Quick, che combina comfort e leggerezza. Include tutti gli elementi essenziali per un uso multiplo. La Cannondale Quick CX è una mountain bike leggermente più sportiva, con forcella telescopica e pneumatici zigrinati più larghi.

Cannondale City Bike: Treadwell

La Cannondale Treadwell City Bike, disponibile in versione meccanica e Cannondale e bike, è la due ruote ideale per l’uso urbano, per un giro o per lo shopping.

Con le sue traverse per facilitare la guida a cavallo e il peso ridotto, questa bicicletta vintage può essere facilmente adottata per il turismo su due ruote.

Il ciclo dei pionieri urbani: Bad Boys

Questa city bike Cannondale Bad Boy ha molto stile. È costruita per essere guidata velocemente su qualsiasi superficie e con qualsiasi tempo. La Cannondale Bad Boy è dotata di ruote 650b e pneumatici fat: nulla la ferma. 

Inoltre, questa city bike è dotata di forcella monobraccio Lefty LightPipe per una maggiore precisione e rigidità. Il sistema di illuminazione a LED integrato nella forcella e nel reggisella consente di essere visibili in città. E questo, insieme al suo look pulito, è molto apprezzato.

Bicicletta da turismo Cannondale: Tesoro

Bicicletta da turismo o da città? Bicicletta da turismo o da tempo libero? La Cannondale Tesoro può fare tutto: è un vero camaleonte. È una bici sportiva che permette di pedalare in modalità touring. È anche ottima per il pendolarismo. Tesoro Adventure Bikes offre anche una versione Tesoro Neo della e-bike. Si tratta delle urban Cannondale e bike Canvas Neo e Mavaro Neo.

Per un giro veloce in città con un equipaggiamento di qualità e stile, scegliete la Cannondale e bike Canvas Neo city. Il suo look sportivo vi entusiasmerà. Se vi piace una bici dallo stile più classico che vi permetta di salire e scendere facilmente durante la pedalata, allora la Cannondale Mavaro Neo è la scelta perfetta per voi.

Il marchio di biciclette Cannondale offre ai ciclisti un’ampia gamma di opzioni. Troverete Cannondale bikes per tutta la famiglia, la loro qualità è indiscutibile e il loro stile si distingue dalle altre due ruote.

Dove acquistare una bicicletta Cannondale

Che siate alla ricerca di una Cannondale e bike, di una mountain bike Cannondale o di una bici da strada Cannondale, ci sono molti punti vendita dove poterle acquistare. Infatti, troverete venditori nei negozi o nei siti di vendita online. Tutti sono conosciuti e riconosciuti dal marchio per ridistribuire i loro prodotti. Se avete dei dubbi, vi consigliamo di consultare l’elenco dei distributori del marchio.

Criteri per l’acquisto della bicicletta Cannondale giusta 

Che si tratti di relax, corsa o pendolarismo, ci sono molte ragioni per andare in bicicletta. Ecco perché acquistarne una può essere un’attività complicata. Tuttavia, per fare la scelta giusta, ci sono alcuni criteri da considerare.

Esistono cinque linee di bici da strada: bici da prestazione, bici da endurance, bici aerodinamiche, bici gravel e Cannondale e bike. Ognuna di esse è progettata per l’attività che si desidera svolgere con essa.

Biciclette da strada ad alte prestazioni

Le biciclette da strada ad alte prestazioni Cannondale sono bici da corsa. Grazie al loro telaio rigido, questi modelli hanno due punti di forza: il peso e la velocità. I materiali utilizzati per il telaio determineranno il peso della bicicletta, mentre il manubrio ribassato consentirà una posizione ideale per prendere velocità. Tra i modelli di questa categoria figurano la Cannondale Supersix Evo, la Argon 18 Gallium Pro e la Devinci Silverstone.

Biciclette da strada endurance

Le biciclette da strada endurance Cannondale sono progettate per le lunghe distanze. In questo caso, il progettista si preoccupa della stabilità del ciclista e di una posizione più comoda in sella. Per limitare la sensazione di vibrazioni della strada, il telaio di una bici da endurance è sempre più morbido.

Se cercate questo tipo di bicicletta, troverete la Synapse di Cannondale, la Krypton del catalogo Argon 18 e il modello Leo di Devinci.

Bicicletta da strada aerodinamica Airborne

Per gli atleti più esperti, ci sono le bici da strada Cannondale dedicate alla velocità. Con un telaio e un manubrio dal design unico, sono progettate per gli atleti che vogliono risparmiare microsecondi sfruttando al massimo l’aerodinamica. In questa categoria, la scelta potrebbe ricadere sulla Cannondale SystemSix.

Biciclette da strada e da fondo

Le corse off-road hanno portato alla creazione di biciclette appositamente adattate con un passo più ampio che facilita l’equilibrio in varie posizioni. Oltre all’aspetto emozionante e ai pneumatici compensati, queste moto speciali offrono una gamma di marce ideale per le gare di cross-country.

Su una nota meno competitiva, la Cannondale gravel bike presenta un battistrada più largo, che facilita la percorrenza di chilometri su strade non asfaltate. Basate su un telaio di ispirazione Endurance, le Gravel bike offrono un buon compromesso tra il comfort della strada e la natura insondabile dell’off-road. Per questo tipo di bici, prendete in considerazione la CAADX di Cannondale.

Parti e componenti per biciclette da strada

I componenti di una bicicletta da strada Cannondale sono numerosi. Le parti principali di una bicicletta da strada sono il telaio e le ruote. Questi due elementi lavorano insieme per rendere la bicicletta confortevole e bilanciata. Ma anche altri componenti, come il deragliatore e i freni, richiedono la vostra attenzione.

Di che materiale dovrebbe essere il telaio della vostra bicicletta Cannondale?

Per il telaio della bicicletta, la scelta principale è tra alluminio e carbonio. I telai in acciaio erano il materiale preferito in origine e sono quasi scomparsi a causa del loro peso. In generale, l’alluminio viene utilizzato per la maggior parte delle biciclette da strada per la sua leggerezza e rigidità, che limita la perdita di energia.

Dato il suo prezzo interessante, l’alluminio è il materiale ideale per le biciclette da strada entry-level e di fascia media. In termini di comfort, data la sua rigidità, riproduce chiaramente tutte le asperità della strada. Modelli ad alte prestazioni come la linea CAAD di Cannondale utilizzano l’alluminio per i loro telai. Sono biciclette molto leggere ed efficienti.

La fibra di carbonio, invece, è altrettanto leggera e più confortevole e offre molti vantaggi, anche se è intrinsecamente più fragile. Il suo prezzo elevato la rende un materiale di riferimento ai massimi livelli.

Per completezza, è opportuno citare anche il titanio, che offre un buon compromesso tra la rigidità dell’acciaio e il peso ridotto dell’alluminio. Il suo prezzo molto più elevato è il motivo principale per cui non è così ampiamente utilizzato. 

Quali ruote scegliere per la vostra bicicletta Cannondale?

Come molti ciclisti esperti vi diranno, le ruote sono metà del divertimento di una bicicletta. A seconda della loro qualità e del loro design, determinano davvero la maneggevolezza della vostra bicicletta. A seconda della scelta di cerchi alti o bassi e del tipo di raggi, è possibile migliorare il peso, l’aerodinamica e la velocità della bicicletta da strada Cannondale.

Si tratta di una sezione molto specializzata e, a seconda dell’uso e delle prestazioni desiderate, i consigli del vostro specialista di biciclette saranno preziosi.

Quali trasmissioni, cambi e pedali scegliere?

Affinché la potenza della pedalata raggiunga correttamente la ruota posteriore, tutto passa attraverso la trasmissione. I vari componenti della trasmissione (pedivelle, catene, deragliatori, cambi) richiedono la vostra attenzione al momento dell’acquisto e la vostra vigilanza durante la manutenzione.

Con il progresso tecnologico che inonda il mercato delle biciclette, i sistemi di trazione elettrica stanno diventando sempre più comuni. I cataloghi di marchi specializzati come Shimano e Sram vi daranno un’idea di cosa avete a che fare. Shimano offre i deragliatori Di2 e Sram la gamma E-Tap.

Freni a ruota e a disco: quale scegliere?

Per garantire la frenata della vostra bicicletta da strada Cannondale, avete due opzioni. O scegliete di frenare in modo tradizionale, cioè con i freni a cerchio con controllo laterale, oppure utilizzate i freni a disco. Provate i freni a disco.

Utilizzano un sistema meccanico o idraulico che agisce direttamente sul mozzo, simile al sistema frenante utilizzato sulle motociclette. I freni a disco sono molto meno influenzati dalle condizioni stradali o atmosferiche. Infatti, che si tratti di pioggia, polvere o fango, i freni a disco si comportano bene.

Per concludere

Come si può vedere, il mercato della bicicletta ha ancora molta strada da fare. Le famiglie europee vogliono davvero ridurre l’impatto dei loro spostamenti utilizzando mezzi di trasporto alternativi. Per questo motivo si stanno rivolgendo alle biciclette nella loro versione classica o elettrica. Possiamo dire senza ombra di dubbio che il marchio di biciclette Cannondale ha trovato il suo posto perfetto in questo mercato ultra-competitivo.

Infatti, offre prodotti di qualità, robusti e dal design elegante. Quest’ultimo non vi lascerà di certo indifferenti. I compagni di strada offerti dal gruppo sono impareggiabili. Si adattano perfettamente alla pratica a cui sono destinati.

Per aiutarvi a fare la scelta giusta, il team di OnMyBike scrive ogni giorno articoli sulle biciclette elettriche e tradizionali.

Source

Questo articolo è tradotto anche in Site en allemand, Site en anglais and Site en espagnol.